.:Nick
.:Pass
| profilo | Il Centro Medico-Chirurgico | contattaci | mappa del sito | home |
> home > area quesiti
Menu
» ANDROLOGIA NEWS
» ANATOMIA E FISIOLOGIA DEL SISTEMA GENITALE MASCHILE
MALATTIE DEL SISTEMA GENITALE MASCHILE
» la prostatite
» la disfunzione erettile
» la disfertilità
» le dimensioni e la forma del pene
Leggi quesiti
del mese di
Cerca un quesito
Parola chiave
»avanzata
» RESOCONTO DELLA CHAT

572 di 1395 pagine. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33
34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44
45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55
56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66
67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77
78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88
89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99
100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110
111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121
122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132
133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143
144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154
155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165
166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176
177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187
188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198
199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209
210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220
221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231
232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242
243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253
254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264
265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275
276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286
287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297
298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308
309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319
320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330
331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341
342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352
353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363
364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374
375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385
386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396
397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407
408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418
419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429
430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440
441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451
452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462
463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473
474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484
485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495
496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506
507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517
518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528
529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539
540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550
551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561
562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572
573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583
584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594
595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605
606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616
617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627
628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638
639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649
650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660
661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671
672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682
683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693
694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704
705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715
716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726
727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737
738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748
749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759
760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770
771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781
782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792
793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803
804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814
815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825
826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836
837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847
848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858
859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869
870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880
881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891
892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902
903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913
914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924
925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935
936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946
947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957
958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968
969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979
980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990
991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001
1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012
1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023
1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034
1035 1036 1037 1038 1039 1040 1041 1042 1043 1044 1045
1046 1047 1048 1049 1050 1051 1052 1053 1054 1055 1056
1057 1058 1059 1060 1061 1062 1063 1064 1065 1066 1067
1068 1069 1070 1071 1072 1073 1074 1075 1076 1077 1078
1079 1080 1081 1082 1083 1084 1085 1086 1087 1088 1089
1090 1091 1092 1093 1094 1095 1096 1097 1098 1099 1100
1101 1102 1103 1104 1105 1106 1107 1108 1109 1110 1111
1112 1113 1114 1115 1116 1117 1118 1119 1120 1121 1122
1123 1124 1125 1126 1127 1128 1129 1130 1131 1132 1133
1134 1135 1136 1137 1138 1139 1140 1141 1142 1143 1144
1145 1146 1147 1148 1149 1150 1151 1152 1153 1154 1155
1156 1157 1158 1159 1160 1161 1162 1163 1164 1165 1166
1167 1168 1169 1170 1171 1172 1173 1174 1175 1176 1177
1178 1179 1180 1181 1182 1183 1184 1185 1186 1187 1188
1189 1190 1191 1192 1193 1194 1195 1196 1197 1198 1199
1200 1201 1202 1203 1204 1205 1206 1207 1208 1209 1210
1211 1212 1213 1214 1215 1216 1217 1218 1219 1220 1221
1222 1223 1224 1225 1226 1227 1228 1229 1230 1231 1232
1233 1234 1235 1236 1237 1238 1239 1240 1241 1242 1243
1244 1245 1246 1247 1248 1249 1250 1251 1252 1253 1254
1255 1256 1257 1258 1259 1260 1261 1262 1263 1264 1265
1266 1267 1268 1269 1270 1271 1272 1273 1274 1275 1276
1277 1278 1279 1280 1281 1282 1283 1284 1285 1286 1287
1288 1289 1290 1291 1292 1293 1294 1295 1296 1297 1298
1299 1300 1301 1302 1303 1304 1305 1306 1307 1308 1309
1310 1311 1312 1313 1314 1315 1316 1317 1318 1319 1320
1321 1322 1323 1324 1325 1326 1327 1328 1329 1330 1331
1332 1333 1334 1335 1336 1337 1338 1339 1340 1341 1342
1343 1344 1345 1346 1347 1348 1349 1350 1351 1352 1353
1354 1355 1356 1357 1358 1359 1360 1361 1362 1363 1364
1365 1366 1367 1368 1369 1370 1371 1372 1373 1374 1375
1376 1377 1378 1379 1380 1381 1382 1383 1384 1385 1386
1387 1388 1389 1390 1391 1392 1393 1394 1395
Data: 14/8/2007
Nick: bumbar
Età: 21
Sesso: m
Provincia: REGGIO EMILIA
Domanda:

salve mi chiamo luca e ho 20 anni. La mia eccitazione in presenza della ragazza con la quale esco in questo periodo varia molto anche nell'arco della stessa sera, nel senso che se in un dato momento raggiungo l'erezione magari dopo mezz'ora quando lei si spoglia e siamo lì per fare sesso non raggiungo l'erezione. L'altra sera infatti se in un primo momento mentre ci baciavamo e io le stimolavo il clitoride ho raggiunto l'erezione, quando poi siamo andati a casa mia per farlo, non ho raggiunto l'erezione. Sono praticamente certo che si tratti di un problema psicologico (dal momento che la ragazza non mi piace da impazzire) però vorrei capire quale potrebbe essere il problema che mi impedisce di avere un rapporto completo. Quando sono con lei sono rilassato (forse anche troppo) e semplicemente non mi eccito se ci sdraiamo sul letto e cominciamo a spogliarci. Capisco che lei non sia la ragazza dei miei sogni però potrebbe esserci forse anche un altro motivo, di cui magari non sono molto consapevole, che mi ostacola. Magari a Lei (dottore) sono già capitati casi simili. Grazie mille per un eventuale risposta.
Risposta:

In ragione di quanto espone sembra proprio essere una questione di gestione del rapporto (lasci stare la psicologia) che evidentemnte non la stimola con questa partner e fino a quando si tratta di lavorare di fantasia lo stimolo è adeguato a darle l'erezione... ma poi non lo è per farle gestire l'amplesso. Se così è, come sembra, non esiste altra soluzione che cambiare partner... inutile insistere con questa! Attenzione però a non farlo per fare solo confronti... rischia di avere altrettanti insuccessi dovuti poi allo stato di stress. In ogni caso ha abbondante l'età per un controllo preliminare andrologico con l'esecuzione contestuale degli esami seguenti: ecografia prostatica transaddominale con fase doppler, ecografia scrototesticolare con fase doppler e spermiogramma. Ciò deve rappresentare una buona abitudine almeno triennale per ogni maschio minore dei 30 anni.
Data: 13/8/2007
Nick: stevanato
Età: 22
Sesso: m
Provincia: MILANO
Domanda:

va bene,ma che dose di olio di mandorla?Va diluito con l'acqua? Ogni quanto? Perfetto allora guardo la sua scheda sul sito ed eventualmente la contatto per maggiori chiarimenti. Grazie ancora
Risposta:

E' un olio e non si diluisce con l'acqua e comunque non va diluito. Poche gocce sul glande massaggiate delicatamente sino ad assorbimento.
Data: 13/8/2007
Nick: stevanato
Età: 22
Sesso: m
Provincia: MILANO
Domanda:

No, a dir la verità non mi è stato rilasciato niente se non la relativa fattura; mi sono documentato su internet e ho notato che viene spesso consigliata un'ecografia prostatica,esplorazione rettale,ecografia trans rettale e psa. Sarebbe opportuno effettuare tutti questi esami e altri non specificati? Avevo pensato di rivolgermi dall'andrologo che ha effettuato la circoncisione(di cui tutti parlano bene) che lavora presso la struttura ospedaliera di melegnano; un'ultima domanda...io leggo spesso andrologi che consigliano creme desensibilizzanti come emla o luan,e mi pare che lei le sconsigliasse; io avverto sempre quel fastidioso problema al glande non tanto al contatto ma allo "strusciamento",perdoni il termine,e una sensazione di malessere generale,dovuto sicuramente a un'infiammazione; mi chiedevo se per il momento mi consigliava qualcosa per alleviare il disturbo o sono costretto a sopportare....grazie x l'aiuto
Risposta:

Mi spiace, ma forse è accaduto perché era quasi certo che fosse venuto a fare gli esami da me. Comunque gli esami da eseguire sono tutti quelli indicati nella scheda per la prostatite presente sul sito e se non fosse ben chiaro, dal 20 agosto sono di nuovo in s tudio e ci potremo vedere un momento per darle l'elenco. Mai usare gli anestetici... il fastidio che avverte , coem le ho speigato in studio dipende dal quadro infiammatorio pelvico-prostatico e non lo risolverà certo con gli anestetici. Può invece applicare un poco di olio di madorle dolci con scopo protettivo e idratante sul glande.
Data: 12/8/2007
Nick: zenith
Età: 25
Sesso: m
Provincia: BOLOGNA
Domanda:

le chiedo scusa, non era mia intenzione turlupinarla sull'allopurinolo. In effetti non essendo laureato in medicina non ho le basi per comprendere a fondo certi meccanismi, è che nel forum dell'aispep, è partita una discussione piuttosto animata (anzi furibonda) da un suo paziente di 43 anni che ha risolto tramite lei la prostatite, alcune turbe dell'erezione e soprattutto alcune problematiche minzionali piuttosto debilitanti. Poi questo utente giustamente ad un certo punto si è defilato dal tread onde evitare discussioni sterili con iene sempre pronte a delegittimare ogni cura che non vede necessariamente l'impiego di antibiotici, antiinfiammatori ed alfalitici. Io invece discutevo in risposta ad alcune "provocazioni" di un medico di questo forum (odontoiatra a dire il vero) sulla questione allopurinolo perchè lui sostiene che l'allopurinolo favorisce solo l'escezione dei cristalli di acido urico mentre è la colchicina che ne blocca l'aggregazione. Ad ogni modo sul forum dell'aispep io volevo solo sfatare il mito degli antibiotici anche se poi siamo andati a finire, tra un insulto e l'altro, su questioni per le quali nessuno ha competenze specifiche, nè tantomeno di cura. Anche se però rimane di fatto che ci sono alcune testimonianze di suoi pazienti che dopo varie vicissitudini hanno risolto stabilmente le loro problematiche con terapie specifiche, mentre l'esperienza di altri utenti in cura presso specialisti rinnomati ma che si basano su terapie "tradizionali" è molto spesso negativa o incentrata sul mantenimento di un equilibrio instabile, nonchè sul mantenimento di componenti fibrose, cistiche o calcificate all'interno della prostata che però loro considerano piu o meno normali ... perchè tutti gli dicono che sono normali anche se a mio modesto parere ci manca solo che trovino "normale" anche la prostatite. Almeno lei no.
Risposta:

Non mi sono mai sentito turliupinato da lei, solo che non riuscivo a capire tanto accanimento nella ricerca di conoscenze sull'allopurinolo (peraltro l'odontoiatra farebbe bene a documentarai a fondo prima di fare affermazioni, così come i troppi che parlano a vanvera e solo per sentitioo dire da altri che parlano a vanvera... almeno lei cerca di capire pur avendo delle oggettive difficoltà). Bene hanno fatto i miei ex pazienti a defilarsi da tali siti... come si dimostra non esiste peggior sordo di chi non vuole ascoltare. Ovvio che chi non risolve i problemi non affrontandoli adeguatamente finisca per irtenere normale o inguaribile una patologia... sic!
Data: 12/8/2007
Nick: stevanato
Età: 22
Sesso: m
Provincia: MILANO
Domanda:

Gentile professor Rando,sono Luca Lombardo,non so se si ricorda,ho fatto una visita da lei poco tempo fa nel quale mi consigliava il suo pacchetto esami per una congestione pelvico prostatica. Dal momento che non mi posso permettere quella cifra(e mio padre sottilizza il problema) volevo sapere quali esami dovrei fare presso una struttura ospedaliera. Per il momento ho effettuato un'ecografia testicolare dal quale risulta un varicocele di 1°/2°grado,quale esame è necessario per verificare o meno la necessità di un'operazione? Dall'esame delle urine e dall'ecografia al basso addome non si sono riscontrati problemi,per una possibile prostatite che tipo di esami dovrei fare? La ringrazio anticipatamente,penso comunque che non ci rivedremo tra molto. Buona giornata
Risposta:

Come ho avuto modo di dirle per la valutazione del suo quadro gli esami devono essere eseguiti con la massima attenzione, senza sottovalutazioni o minimizzazioni e soprattutto contestualmente pena la loro con correlabilità e l'impossibiilità di attivare un adeguato percorso terapeutico, compresa la parte chirurgica dell'idrovaricocele (che già in visita ho avuto modo di rilevare e che è confermato anche dall'ecografia che ha ulteriormente eseguito). Se non sbaglio le ho dato l'elenco degli esami costituenti il pacchetto necessario, esami che comunque sono indicati nella scheda per la prostatite. Tuttavia poi il pacchetto intero dovrà essere valutato dall'andrologo a cui deciderà di rivolgersi presso la struttura del SSN... le ho spiegato le ragioni per le quali per avere la terapia impostata da me deve eseguire gli esami da me. Mi auguro che possa finalmente risolvere i suoi problemi che trascina già da molto tempo (noi ci siamo visti anche due anni fa); diversamentge potrà sempre tornare da me e faremo quanto necessario.
Data: 11/8/2007
Nick: zenith
Età: 25
Sesso: m
Provincia: BOLOGNA
Domanda:

gentile prof. Rando, desidero chiederle se l'allopurinolo disgrega le calcificazioni (ovviamente nel contesto terapeutico adeguato e correttamente pianificato dall'andrologo) oppure se serve solo per evitare la formazione di calcificazioni successive. Molti pazienti (che lo usano per altri motivi) riferiscono un aumento del valore dei cristalli nell'esame delle urine, saranno cristalli di acido urico? Grazie molte
Risposta:

Dopo tutte le risposte che le ho dato sull'allopurinolo, ormai dovrebbe avere le idee chiare e non continuare a ripropormi sempre le stesse cose... seppure sotto forme diverse. Ciò, ovvio, se ha le adegute basi biochimiche e fgisiologiche per poter entrare in particolari metabolici non proprio semplici. Peraltro continuo a non capire tutto questo suo interesse per l'allopurinolo e le sue combinazioni terapeutiche... cosa nsconde tutto ciò? Per l'ennesima volta... l'allorurinolo modifica l'equilibrio di produzione dell'acido urico e le sue concentrazioni, variandone la disponibilità a precipitare in forma di urati di calcio aggregati nel contesto di tessuti soggetti a reazioni infiammatorie; ciò implica che cristalli di urati siano anche in soluzione nell'urina con cui vengono eliminati, ove ci sia sopraproduzione e sovraliberazione (riduzione e disgregazione dei depositi di urato) come in alcune patologie infiammatorie derivanti da importanti squilibri della produzione di acido urico o qualora l'urato si depositi per eccesso della sua concentrazione in ragione di fattori di stasi.
Data: 10/8/2007
Nick: Kakaroth
Età: 19
Sesso: m
Provincia: BARI
Domanda:

Salve Dottore, vorrei porle un quesito da parte del mio amico che non ha un collegamento internet.. In pratica qualche giorno fa ebbe con la sua ragazza il suo primo rapporto sessuale... e come inizio ebbero un rapporto orale.. e mi ha raccontato che non ha sentito nulla mentre il suo pene era nella bocca della sua ragazza.. non sentiva quel piacere che pensava che avesse provato.. Sentiva anzi solo un po' di fastidio.. E piano piano il suo pene perdeva l'erezione e poi per far riprendere l'erezione doveva masturbarsi con la mano.. A cosa è dovuto dottore? Si deve preoccupare? Grazie per la risposta.
Risposta:

Può accadere che a fronte di attese molto elevate poi il primo rapporto sessuale con una partner sia deludente e non dia il piacere atteso. Non credo che il suo amico si debba preoccupare per questo, ma che non debba neanche aspettarsi "paradisi di piacere". Credo che debba dare le giuste dimensioni al piacere che può anche essere intenso se vissuto senza ansia e senza attese miracolistiche. In ogni caso ha abbondamente l'età per la prima valutazione preventiva andrologica con l'esecuzione degli esami preliminari in queste risposte spesso citati.
Data: 8/8/2007
Nick: Sgracchio
Età: 33
Sesso: m
Provincia: TREVISO
Domanda:

Buongiorno,Le chiedo cortesemente(è la 2°volta che le scrivo e ho fatto tutti gli esami del caso) un parere riguardo la mia situazione -molto piu' che complessa/disperata direi-che provo qui di seguito a riassumere:io vengo da tre interventi non risolutivi al ginocchio sinistro (legamento crociato,rotula,etc).E' accaduto che,esattamente dopo il 3° intervento in anestesia spinale mi sono ritrovato con problemi di insensibilita' peninea e disfunzione erettile oltre che con scarso controllo al termine della minzione con perdite di urina nel breve termine.Quindi oltre a non aver risolto i problemi al ginocchio (+ postura scorretta dopo la 3° oprazione!), mi ritrovo con questo ben piu' grosso problema!Ovviamente dubitando fortemente che i miei disagi fossero stati causati dall'anestesia mi sono sono sottoposto a diversi esami che vi elenco nell'ordine e che riporto in allegato: 26.08.05-rigiscan esiti:tracciato sufficiente per numero e quantità di erezioni,ridotta la dutata,insufficiente la curva di rigidità. 29.08.05-esami del sangue(ormoni e auto-anticorpi).Ssiti:valori nella norma salvo FSH un po' sotto:0,6. 08.03.06-ecodopler erettivo.Esiti:"iniezione intracavernosa Alprostadil di 10mcg-esame condotto fino a 30min dall'iniezione:nella fase di tumescenza si assiste ad incremento del flusso arterioso che tuttavia non raggiunge picchi di flusso sistolico adeguatamente elevati.I valori riscontrati oscillano fra 20 e 50 cm/s,in media intorno ai 25 cm/s(al di sotto della normalità).I corpi cavernosi non raggiungono anche dopo 30 minuti dall'iniezione del farmaco la completa rigidità.In tutto il corso dell'esame il flusso diastolico è mantenuto,con valori oscillanti fra 4 e 7 cm/s(possibile espressione di fuga venosa).Il deflusso venoso nella vena dorsale del pene si mantiene in tutto il corso dell'esame.Conclusioni:i valori riscontrati un afflusso arterioso non adeguato al raggiungimento della rigidità,con persistenza del deflusso venoso." 19.05.06 uroflussometria:esiti:"valori e tracciati nella norma" 23.05.06-risonanza magnetica lombo-sacrale.Esiti:"esame eseguito nei piani sagittale ed assiale mediante sequenze TSE,FFE e IR,T1 e T2 pesate,comprendendo nel piano di acquisizione le vertebre lombari e le ultime 4 vertebre dorsali:conservata la lordosi lombare;sostanzialmente mantenuto anche l'allineamento dei metameri sil piano sagittale.Nei limiti il segnale della spongiosi ossea.regolare l'ampiezza del canale vertebrale nativo.Nei limiti per morfologia e comportamento di segnale il tratto inferiore del midollo dorsale compreso nei piani di acquisizione,il cono midollare e le radici della cauda.Lieve debordanza biforaminale del disco L3-L4,cje giunge a ridosso delle radici emergenti di L3.Bulging del disco L4-L5,con parziale impegno di entrambi i forami di coniugazione,ove esso giunge a ridosso delle radici emergenti di L4.Accenno al bulging anche del disco L5-S1,senza evidente effetto compressivo radicolare.Inizilai alterazioni degenaritive delle faccette articolari interapofisiarie." 29.06.06-esame del sangue(2).Esiti:"glucosio 68 mg/dL,HbA1C(H glicata)6,3%,per il resto enzimi e isoenzimi e ormoi e auto-anticorpi nella norma. 24.07.06-elettromiografia perineale-PESS-visita neurologica.Esiti:"reperti nei limiti della norma.Non vi sono segni clinici obiettivi,nè alterazioni neurofisiologighe indicativi di interessamento del sitema nervoso,correlabile con la sintomatolgia." 28.07.06-spermiogramma e spermicoltura-rilevata astenoteratozoospermia 22.09.06-esami edl sangue(3)-test di stimolo GNRH con dosaggio LH-FSH e glicemia+ emoglobina glicata.Esiti:valori normali salvo l'FSH basso. Va detto che la sensazione di insenbilità e scarsa erezione che non consente in alcun modo un rapporto sessuale soddisfacente coincide temporalmente con il 3° intervento chirurgico mentre lo scarso controllo della minzione è progressivo.Inoltre farmaci quali levitra e cialis(2 volte a settimana per 1 mese) prescrittimi non hanno dato gli effetti desiderati.Come potete immaginare nel corso degli ultimi anni ho interpellato diversi specialisti (andrologi,urologi,fisioterapisti,kinesiologi,ortopedici,osteopati,etc.)che ,in alcuni casi tendevano a indirizzarsi sul danno neurologico da anestesia.Una delle alternative tende a giustificare questi miei problemi con una postura scorretta (compressione fra L3 e L4 peraltro non rilevata dalla risonanza magnetica lombo-sacrale). Ora quello che vi chiedo,evitando oramai di disperarmi,è se sapete "illuminarmi",darmi un consiglio sul da farsi o prendere atto della situazione e rassegnarsi. Grazie per l'ascolto. Cordiali Saluti.
Risposta:

La situazione è apparentemente complessa, ma in realtà è molto più semplice. Se i diversi medici che ha consultato invece di fare esami ripetitivi e mirati solo a verificare il sintomo e non le sue ragioni e se invece di sottovalutare l'unico dato utile da lei riportato che è l'astenoteratozoospermia, avessero preso in mano la situazione sin dal 2005 eseguendo contestualmente i dovuti esami (da lei mai eseguiti) atti a inquadrare la situazione genitale complessiva e il suo stato (legittimo per carità, viste le condizioni del ginocchio e della postura e il deficit erettile) emozionale e stressogeno, avbrebero dato le rispioste utili e la terapia adeguata. Stante le valutazioni neurologiche e la RMN vertebrale è evidente (ma non c'erano dubbi) non ci siano responasabilità dirette in lesioni neurologiche e non ci sono questioni vascolari peniene. Molto probabilmente invece sussite da tempo, ma si è accentuata anche in ragione dello stress relativo al suo stato motorio, una congestione infiammatoria pelvico-prostatica (la disfertilità e il deficit erettile ne sono segnali forti) di grado elevato che giustifica in sé anche le questioni minzionali. Non risolverà, ma è ovvio, nulla con i vasodilatatori che non fanno altro che far peggiorare lo stato congestizio o con eventuali psicofarmaci o con somministrazioni di ormoni. Capisco che la sua pazienza sia al limite, ma molto si può fare solo se si riprende in mano l'intera situazione e si fanno rapidamente e contestualmente le cose per bene (esami indicati nella scheda per la prostatite), si valutano con alta attenzione e si imposti finalmente una adeguata terapia ricostitutiva e riequilibrante che non potrà tuttavia prescindere dal riequilibrio motorio complesso da ottenere con specifico percorso kinesiterapico-shiatsu. Lei ha 31 anni e ha tutto il diritto di riavere una serena e buona condizione sessuale e generale, anche se forse occorranno un paio di anni per rimettere le cose a posto. Se vorrà, potrà chiamarmi al 335226344 dal 20 agosto in poi per fissare un appuntamento o per una valutazione reliminare o per eseguire addirittura quanto serve in mezza giornata.
Data: 8/8/2007
Nick: zenith
Età: 25
Sesso: m
Provincia: BOLOGNA
Domanda:

gentile prof. Rando, desideravo chiederle due cose. La prima, se le stesse considerazioni che valgono per la prostata ingrossata (non IBP) da stati congestizio/infiammatori cronici, possono essere valide anche per il fegato: cioè se un fegato ingrossato magari anche con transaminasi non regolari può in qualche modo tornare ad essere funzionale riducendosi pure di volume attraverso il riequilibrio nutrizionale e comportamentale, attraverso l'attivazione di una terapia immunostimolante/antiinfiammatoria/antiradicalica/stimolante un po come si farebbe per la prostata (ovviamente con altre sostanze mirate per il fegato). La seconda, parlando con pazienti anziani a cui è stata tolta la prostata, molti mi hanno riferito che bastava qualche goccia di vino o alcuni alimenti particolari come la cioccolata o gli insaccati per scatenare dolori e infiammazioni insopportabili: questo lascierebbe pensare che in condizioni patologiche (cioè in presenza di IBP o per i giovani comunque in presenza di prostatite infiammatoria) certi alimenti agiscono effettivamente come stimolanti della prostata (cioccolata ad esempio) e certi altri (come l'alcol e i conservanti) fanno solo male e basta alla prostata. Dunque la loro presenza nell'alimentazione non è sbagliata a priori come molti sostengono (non lei, per carità) ma è benzina sul fuoco nei casi di prostatite. L'errore infatti piu comune di molti giovani portatori di prostatite consiste nel credere che la prostatite sia eliminata eliminando certi fattori di stimolo/insulto per la prostata: il che in parte è vero, ma non avvertire i sintomi non vuol dire aver risolto la prostatite. Tant'è che alla prima occasione riemerge con tutti i suoi sintomi. Altri invece si buttano a capofitto sulla serenoa e sugli inibitori dell'enzima 5Aflareduttasi: ed effettivamente mostrano una riduzione della sintomatologia... che però è temporanea (forse proprio perchè si riduce l'infiammazione ma anche l'autoriparazione della ghiandola grazie al DHT). Nel frattempo dicono di aver risolto la prostatite, ma la loro vita è fatta di limitazioni e negazioni alimentari/comportamentali al limite dell'assurdo. Il che lascierebbe pensare che in realtà questi non hanno risolto praticamente niente, o sbaglio? Grazie
Risposta:

Intanto è da precisare che la IBP non ha nulla a che vedere con la prostatite, anche se la prostattie persistente può essere una ragione della sua costituzione. La IPB altro non è che l'adenoma prostatico (il tumore benigno a sviluppo periuretrale, spesso con ampia componente posteriore) e ha tempi di sviluppo lenti (tanto è che compare percettibilmente non prima dei 45-50 anni anche se poi può avere tempi di sviluppo relativamente rapidi (4-5 anni)... è la ragione tipica dell'ostruzione minzionale dei maggiori di 50 anni e può essere complicato da processi infiammatorio-congestizi e/o dal cancro. Coloro che ad età maggiore dei 50 anni hanno dovuto subire l'adenomectomia prostatica hanno spesso avuto e hanno comportamenti nutrizinali e stili di vita quantomeno discutibili e sono questi che accentuano i disturbi... non il bicchiere di vino ai pasti o il quadretto di cioccolata! Ovvio poi che, come sempre dico, per risolvere una prostatite in un soggetto giovane o anziano (senza IPB o adenoma che dir si voglia) che sia occorre il riequilibrio comportamentale e nutrizionale... altrettanto ovvio che ciò sia a maggiore ragione fondamentale per le patologie epatiche. Attenzione a non fare frullati delle informazioni e a non trarre deduzioni prive di senso per collegamenti tra patologie prostatiche fatti in modo non corretto.
Data: 8/8/2007
Nick: ts1
Età: 33
Sesso: m
Provincia: TARANTO
Domanda:

Salve dott.sono andato da un 'altro andrologo per quando riguarda la congestine della prostata con eiaculazione in stato di flacida' il medico mi ha prescritto il danzeen 2 al mattino e 2 la sera poi anche la paroxitina facendomene prendere un giorno si e l'altro no siccome sono andato da quasi 15 giorni un lieve miglioramento lo sto avendo ma ogni tanto le iaculazione si fanno vedere lui mi ha detto di ritornare di nuovo per un controllo fra un mese che dice lei siccome le sto avendo ancora devo telefonarli? Poi dottore devo fargli una domanda ma le iaculazioni possono essere causate da un circoncisione parziale e non totale che provoca questo fenomeno? (cioe le iaculazioni?) Grazie ancora della sua disponibilita' buongiorno!!!!!
Risposta:

Mi spiace, ma ancora è una terapia senza senso e che non risolverà nulla, anzi continuerà a lasciar progredire il problema. Il fibrinolitico (danzen) non servirà a nulla e l'ansiolitico (paroxetina) come sta accadendo allevierà un poco il fastidio ma la renderà dipendente e non risolverà nulla. Mi pare poi che non siano stato eseguito nessun esame utile ad inquadrare la sua problematica e che invece continuano a inseguire i sintomi... così proprio non va. Una circoncisione aprziale che non ha sostanzialmente risolto il problema della scopetura del glande concorre a mantenere questo ipersensibile e quindi a impedire l'adeguato controllo dell'ejaculazione, inoltre continuando a favorire gli satti infiammatori locali ed interni come già più volte le ho detto.
572 di 1395 pagine. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33
34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44
45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55
56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66
67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77
78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88
89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99
100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110
111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121
122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132
133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143
144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154
155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165
166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176
177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187
188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198
199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209
210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220
221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231
232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242
243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253
254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264
265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275
276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286
287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297
298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308
309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319
320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330
331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341
342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352
353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363
364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374
375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385
386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396
397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407
408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418
419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429
430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440
441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451
452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462
463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473
474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484
485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495
496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506
507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517
518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528
529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539
540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550
551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561
562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572
573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583
584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594
595 596 597 598 599 600 601 602 603 604 605
606 607 608 609 610 611 612 613 614 615 616
617 618 619 620 621 622 623 624 625 626 627
628 629 630 631 632 633 634 635 636 637 638
639 640 641 642 643 644 645 646 647 648 649
650 651 652 653 654 655 656 657 658 659 660
661 662 663 664 665 666 667 668 669 670 671
672 673 674 675 676 677 678 679 680 681 682
683 684 685 686 687 688 689 690 691 692 693
694 695 696 697 698 699 700 701 702 703 704
705 706 707 708 709 710 711 712 713 714 715
716 717 718 719 720 721 722 723 724 725 726
727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737
738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748
749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759
760 761 762 763 764 765 766 767 768 769 770
771 772 773 774 775 776 777 778 779 780 781
782 783 784 785 786 787 788 789 790 791 792
793 794 795 796 797 798 799 800 801 802 803
804 805 806 807 808 809 810 811 812 813 814
815 816 817 818 819 820 821 822 823 824 825
826 827 828 829 830 831 832 833 834 835 836
837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847
848 849 850 851 852 853 854 855 856 857 858
859 860 861 862 863 864 865 866 867 868 869
870 871 872 873 874 875 876 877 878 879 880
881 882 883 884 885 886 887 888 889 890 891
892 893 894 895 896 897 898 899 900 901 902
903 904 905 906 907 908 909 910 911 912 913
914 915 916 917 918 919 920 921 922 923 924
925 926 927 928 929 930 931 932 933 934 935
936 937 938 939 940 941 942 943 944 945 946
947 948 949 950 951 952 953 954 955 956 957
958 959 960 961 962 963 964 965 966 967 968
969 970 971 972 973 974 975 976 977 978 979
980 981 982 983 984 985 986 987 988 989 990
991 992 993 994 995 996 997 998 999 1000 1001
1002 1003 1004 1005 1006 1007 1008 1009 1010 1011 1012
1013 1014 1015 1016 1017 1018 1019 1020 1021 1022 1023
1024 1025 1026 1027 1028 1029 1030 1031 1032 1033 1034
1035 1036 1037 1038 1039 1040 1041 1042 1043 1044 1045
1046 1047 1048 1049 1050 1051 1052 1053 1054 1055 1056
1057 1058 1059 1060 1061 1062 1063 1064 1065 1066 1067
1068 1069 1070 1071 1072 1073 1074 1075 1076 1077 1078
1079 1080 1081 1082 1083 1084 1085 1086 1087 1088 1089
1090 1091 1092 1093 1094 1095 1096 1097 1098 1099 1100
1101 1102 1103 1104 1105 1106 1107 1108 1109 1110 1111
1112 1113 1114 1115 1116 1117 1118 1119 1120 1121 1122
1123 1124 1125 1126 1127 1128 1129 1130 1131 1132 1133
1134 1135 1136 1137 1138 1139 1140 1141 1142 1143 1144
1145 1146 1147 1148 1149 1150 1151 1152 1153 1154 1155
1156 1157 1158 1159 1160 1161 1162 1163 1164 1165 1166
1167 1168 1169 1170 1171 1172 1173 1174 1175 1176 1177
1178 1179 1180 1181 1182 1183 1184 1185 1186 1187 1188
1189 1190 1191 1192 1193 1194 1195 1196 1197 1198 1199
1200 1201 1202 1203 1204 1205 1206 1207 1208 1209 1210
1211 1212 1213 1214 1215 1216 1217 1218 1219 1220 1221
1222 1223 1224 1225 1226 1227 1228 1229 1230 1231 1232
1233 1234 1235 1236 1237 1238 1239 1240 1241 1242 1243
1244 1245 1246 1247 1248 1249 1250 1251 1252 1253 1254
1255 1256 1257 1258 1259 1260 1261 1262 1263 1264 1265
1266 1267 1268 1269 1270 1271 1272 1273 1274 1275 1276
1277 1278 1279 1280 1281 1282 1283 1284 1285 1286 1287
1288 1289 1290 1291 1292 1293 1294 1295 1296 1297 1298
1299 1300 1301 1302 1303 1304 1305 1306 1307 1308 1309
1310 1311 1312 1313 1314 1315 1316 1317 1318 1319 1320
1321 1322 1323 1324 1325 1326 1327 1328 1329 1330 1331
1332 1333 1334 1335 1336 1337 1338 1339 1340 1341 1342
1343 1344 1345 1346 1347 1348 1349 1350 1351 1352 1353
1354 1355 1356 1357 1358 1359 1360 1361 1362 1363 1364
1365 1366 1367 1368 1369 1370 1371 1372 1373 1374 1375
1376 1377 1378 1379 1380 1381 1382 1383 1384 1385 1386
1387 1388 1389 1390 1391 1392 1393 1394 1395