.:Nick
.:Pass
| profilo | Il Centro Medico-Chirurgico | contattaci | mappa del sito | home |
> home > area quesiti
Menu
» ANDROLOGIA NEWS
» ANATOMIA E FISIOLOGIA DEL SISTEMA GENITALE MASCHILE
MALATTIE DEL SISTEMA GENITALE MASCHILE
» la prostatite
» la disfunzione erettile
» la disfertilità
» le dimensioni e la forma del pene
Leggi quesiti
del mese di
Cerca un quesito
Parola chiave
»avanzata
» RESOCONTO DELLA CHAT

480 di 602 pagine.
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101
102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202
203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303
304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404
405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505
506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602
Data: 9/2/2003
Nome: gianpaolo
Età: 61
Sesso: M
Città: Trieste
Domanda:

Egregio dottore, il mio Psa Totale 6.53 Libero 0.91 Rapp.Psa Libero/totale 0.14 Tampone Faringeo Crescita di un ceppo di Candida albicans Oltre che andare dal medico cosa mi consiglia? Grazie.
Risposta:

Null'altro che rivolgersi rapidamente ad un andrologo per il PSA e ad un internista per la candida faringea che un indice di debolezza del sistena di difesa e... senza perdere tempo.
Data: 9/2/2003
Nome: Mirko
Età: 23
Sesso: M
Città: Genova
Domanda:

Gentile Dottore, da qualche giorno avevo cominciato a sentire un leggero plurito tra il prepuzio ed il glande. Non vi avevo dato peso ma durante l'ultimo rapporto sessuale (non protetto)e anche successivamente il plurito divenuto bruciore e la pelle del prepuzio si gonfiata e arrossata visibilmente. Di che cosa si tratta? E' una infezione o qualcos'altro? Grazie per la disponibilit.
Risposta:

E' evidente che o una irritazione o una infezione ha generato una balanopostite. Intanto non deve avere ulteriori rapporti, poi bene che si faccia vedere rapidamente da un andrologo che le dar la terapia adatta. Nel frattempo tenga ben pulita la zona con sola acqua ed applichi poche gocce di olio di mandorle dolci; faccia scorrere been il prepuzio sotto e sopra al glande.
Data: 9/2/2003
Nome: davide
Età: 19
Sesso: M
Città: Torino
Domanda:

le avevo gi chiesto un parere una settimana fa ma mi permetto di chiederle un approfondimento. Mi ha scritto che in prima battuta per la correzione della curvatura ventrale di ricorrere a una terapia meccanico-estensiva. volevo sapere di cosa si tratta. grazie
Risposta:

E' il trattamento con l'applicazione dell'extender e degli esercizi estensivi in modo da indurre tensione sul lato concavo facendolo cos incrementare in lunghezza.
Data: 9/2/2003
Nome: MAURO
Età: 33
Sesso: M
Città: Varese
Domanda:

SALVE HO DA CIRCA 6 MESI DELLE FRASTAGLIATURE SIMILI AD ACINI PICCOLISSIMI SULLA CORONA DEL GLANDE.NON HO DISTURBI PARTICOLARI A PARTE UN PICCOLO BRUCIORE DOPO UN RAPPORTO SESSUALE.SAPETE DI COSA SI TRATTA OPPURE CONOSCETE SITI A CUI SI POTREBBE MANDARE UN IMMAGINE DIGITALE PER AVERE UN PARERE?GRAZIE MILLE PER LA DISPONIBILITA'
Risposta:

Presumibilmente si sono ingrossate le ghiandole coronali per conseguenza di irritazioni ripetute (balanite). Meglio si faccia vedere da un andrologo che potr decidere se sia sufficiente una terapia locale o se serva eseguire ulteriori verifiche allo stato complessivo (spesso la reattivit infiammatoria del glande specchio della situazione prostatica). Se vuole mi chiami al 335226344 per un appuntamento.
Data: 9/2/2003
Nome: Marco
Età: 24
Sesso: M
Città: Trieste
Domanda:

Egr. dottore, esistono dele statistiche che riguardano la curvatura del pene? Io ho una curvatura uniforme verso sinistra, visibile ma non fastidiosa. Mi pu dare un consiglio su come comportarsi (magari in modo ironico) se una mia nuova partner avesse un attimo di imbarazzo? Grazie e complimenti per tutto quello che fa.
Risposta:

Non mi risulta ci siano e non credo che qualcuno si sia mai dato la pena di farle. Le curve lievi ancorch visibili del pene normalmente non danno fastidio e a volte... danno pi piacere e... fanno sprigionare fantasia nell'amplesso. Quelle molo accentuate vale la pena rimetterle a posto perch possono dare fastidio o rendere difficile l'amplesso. Tutte possono pi o meno dare problemi di immagine ed allora vale sempre la pena sistemarle nei limiti del possibile con metodoti a rischio zero (meccanici) in prima battuta e poi con qualche rischio (chirurgici) in seconda battuta. Se una sua partner avesse un imbarazzo che lei non si pone... dia largo spazio alla sua fantasia...!
Data: 9/2/2003
Nome: Antonio
Età: 28
Sesso: M
Città: Catania
Domanda:

Da quando vado in palestra e a correre ho notato una diminuzione del "getto" eiaculatorio.Possono i due eventi avere una connessione? Grazie e complimenti vivissimi!
Risposta:

Se non prnde anabolizanti vari non c' nessuna connessione, ma solo una coincidenza casuale. In ogni caso visto che l'ha verificato uno spermiogramma ed una ecografia prostatica non le faranno male e saranno molto indicativi.
Data: 9/2/2003
Nome: francesco
Età: 39
Sesso: M
Città: Roma
Domanda:

egr. dott. vorrei chiederle se da una ecografia transrettale + sovrapubica possibile evidenziare patologie a carico della vescica urinaria.
Risposta:

Un esame accurato in grado di far vedere molte cose o quantomeno sospettarle per poi nel caso giustificare una cistoscopia di verfica definitiva.
Data: 9/2/2003
Nome: marco
Età: 22
Sesso: M
Città: Roma
Domanda:

gentile dottore ho un grosso dubbio circa le dimensioni del mio pene 13,6 cm in erezione ,che dice e veramente piccolino ,non si sviluppato bene magari ...cosa posso fare?
Risposta:

Si sviluppato per quanto le sue caratteristiche fondamentali potevano fare. E' nei limiti della fascia inferiore media ed pi che sufficiente per fare buon sesso... poi dipende da lei. Se tuttavia vuole, si pu attivare il trattamento adeguato per incrementarne le dimensioni.
Data: 9/2/2003
Nome: mario
Età: 30
Sesso: M
Città: Modena
Domanda:

Mi stata riscontrata un'infiammazione all'epididimo e il mio urologo mi ha prescritto la seguente cura: Ipertrofan 40, orudis supposte, Ciproxin 250. Cosa ne pensa?
Risposta:

Forse risolver il fatto acuto, ma non il problema sottostante, soprattutto se la valutazione clinico-strumentale non stata eseguita in modo completo, impedendo quindi di attivare l'adeguata terapia.
Data: 9/2/2003
Nome: giov
Età: 32
Sesso: M
Città: ???
Domanda:

dottore, volevo chiederle a cosa puo essere dovuto il colore rosella dello sperma?
Risposta:

Vuol dire che il suo sprma presenta un colore rosato? Potrebbe essere dovuto a microemorragie da processo infiammatorio: meglio si faccia vedere e faccia almeno uno spermiogramma preliminare.
Data: 9/2/2003
Nome: GIACOMO
Età: 37
Sesso: M
Città: Pisa
Domanda:

Cosa ne pensa professore dellUTICRAN. Io lo sto assumendo, su consiglio di un amico dottore che mi ha detto che male sicuramente non fa rispetto a tutte le porcherie che ho assunto per dominare la prostatite,ovviamente come tutti senza riuscirci.Nella scatola non viene riportata alcuna indicazione circa lefficacia di tale prodotto nei confronti della prostatite.
Risposta:

Ho provato a cercare cosa contine, ma a aprte una generica affermazione che sia a base di mirtillo non ho trovato. Se cos ovvio che male non faccia, ma preso cos casualmente e non in un corretto contetso terapeutico non far nulla di sostanziale per cui denaro buttato via. La prostatite si risolve se e solo s, una volta definito con cura il quadro, si attivi una adeguata terapia ragionata ricostitutiva... andar eper tentativi scombinati non ha senso e non porta da nessuna parte.
Data: 9/2/2003
Nome: vincenzo
Età: 30
Sesso: M
Città: Napoli
Domanda:

Una curiosit; tutti chiedono chi con pi o meno ansia, quali siano le dimensioni normali di un pene.Io altrettanto con ansia invece le chiedo quali sono le dimensioni dellaffare che si mette dentro al retto per fare la ecografia transrettale della prostata.
Risposta:

La sonda ecografica transrettale viene inserita per circa 10 cm e ha un diametro di circa 2 cm.
Data: 9/2/2003
Nome: Cristoforo disperato
Età: 18
Sesso: M
Città: Roma
Domanda:

Quindi non posso fare nulla?Mi basterebbe che il fenomeno si indebolisse anche senza sparire...la prego mi risponda.
Risposta:

Come le ho gi scritto la soluzione rapida e milgiore l'asportazione chirrugica: ben fatta non lascia segni visibili e risolve rapidamente e definitivamente il problema.
Data: 9/2/2003
Nome: carlo
Età: 27
Sesso: M
Città: Chieti
Domanda:

da un recente esame urologico stato riscontrato un varicocele sx di I-II grado.l'esame del liquido seminale caratterizzato da astenospermia, normospermia e normozoospermia. in seguito a questi dati si deciso di operare con l'intervento, tramite flebografia ed embolizzazione. le valvole della vena spermatica risultavano non danneggiate per cui stato impossibile praticare l'embolizzazione. inoltre si deciso di non operare visto il basso grado del varicocele. La causa del mio problema,dicono i medici, dovuta ad una probabile infezione. infatti un paio di hanni fa ho avuto una prostatite a causa di un infezione (clamidya).mi chiedo se tutto ci ragionevole e se il mio problema(astenospermia) risolvibile con una somministrazione di carnitene 1g per 2volte al giorno(per me oneroso) per 3-4 mesi (prescritto dall'urologo).un consiglio su come devo comportarmi sar ben gradito. grazie del servizio offerto a presto
Risposta:

Lei non mi d i numeri ed io posso solo essere approssimativo, ma in ogni caso l'astenospermia con il varicocele (forse meglio definirlo solo come sovraccarico circolatorio da congestione pelvica) sono espressione della persistenza della prostatie che non curata adeguatamente (forse neanche mai valutata per bene, come ora) ha continuato a fare danni. Il carnitene non servir a nulla: va definto con cura lo stato della prostata e poi impostata la corretta terapia ricostitutiva.
Data: 9/2/2003
Nome: mix
Età: 25
Sesso: M
Città: Padova
Domanda:

ho un problema che e' dalla puberta' che ne soffro. Ho i testicoli molto piccoli e anche il pene flaccido non e'molto grande. Ho sempre soffertro del complesso da spogliatoio e pochissime volte mi sono spogliato in pubblico (docce etc). Anche in spiaggia non indosso mai il costume aderente ma sempre il pantaloncino per la vergogna di far vedere il poco rigonfiamento che ce'. Il mio pene in erezione non e' tanto piccolo misura 16 161/2 di lunghezza e 13 di circonferenza. La ragazza che ho attualmente non mi fa pesare questo,ma ogni tanto ironizza sul fatto dicendo.....ma come mi piacciono i tuoi testicoli piccolini.....!!!! Cosa ne pensa dottore?
Risposta:

Spero che al di l delle dimensioni testicolari lei abbia almeno fatto uno spermiogramma per verificare che la funzione spermiogenica sia in ordine. Supposto questo per le dimensioni tetsicolari non si pu fare nulla, salvo l'inserimento di protesi semilunari di silicone che in alcuni centri stanno sperimentado da 2-3 anni sembra senza produzione di danni. Il suo pene evidentemente molto elastico e quindi ha una elevata escursione, e su questa dimensione si pu lavorare per l'incremento. Se vuole mi chiami al 335226344 per un appuntamento, valuteremo insieme la situazione e discuteremo le possibili soluzioni: poi le decider se e cosa fare.
Data: 9/2/2003
Nome: Wothan
Età: 28
Sesso: M
Città: Campobasso
Domanda:

Egregio Dottore - gentilmente vorrei avere da Lei un parere sul mio spermiogramma del 03/01/03, premetto che nel giro di nemmeno un anno sono stato operato per punta d'ernia inguinale sx, varicocele sx tra 1 e 2 grado - ed infine torsione funicolo dx (di gradi 180) con relativo fissaggio ed eversione vaginale + exeresi idatide. Alla transrettale figurava una lieve rarefazione nell'area centrale inferiore (la parte un p appuntita)della prostata ha detta del primario urologo causa di "normale e comune congestione prostatica". Spermiogramma : quantit in ml. 0,8 - ph 7,5. - spermatozoi (milioni/ml)220, in totale 176 (che vuol dire?)- mobili per eiaculato a 60' 45% - aspetto torbido - colore bianco/grigiastro - liquefazione nella norma - viscosit nella norma Esame della cinetica: 60 miniti Mobilit rettilinea veloce 10%, rettilinea lenta 20%, non rettilinea 15% - 120 min. 5%, 20%, 20%. immobili 55% - Leucociti n cellule p.m.c. assenti - agglutinati di spermatozoi assenti - altri elementi assenti - cell. spermatogenetiche assenti - forme anomale presenti (anomalie della testa). Spermiocitogramma: forme angolate 2% - anomalie testa 24% - microcefali 3% -macrocefali 1% - normali 70%. Esame colturale - presenza di Kluyvera Species (cos'?) Antibiogramma: amikacina <=16 results s, amoxacillina/clavulan >=32 r, ampicillina 16 I, aztreonam >16 r, cafalotina >16 r, cefepime 16 I, cefotaxime <=8 s, cefoxitina >=32 r, ceftazidime >16 r, ceftriaxone <=8 s, cefuroxime <=8 s, ciprofloxacina <=1 s, cloramfenicolo 16 I, gentamicina <=4 s, imipenem 8 I, meropenem <=4 s. In base a quanto esposto cosa pu dirmi? Grazie mille e buon lavoro!
Risposta:

Premessa: la congestione prostatica sar frequente, ma non normale. La concentrazione sempre rapportata al ml per cui avendo lei ejaculato meno di 1 ml il valore totale dell'ejaculato minore (ma questo non molto importante). Nonostante il buon livello di forme normali (70%) indica che gli seprmatozoi nell'ejaculato riescono a campare abbastanza bene,ma non riscono a muoversi bene (solo il 10% ha motilit rapida rettilinea e progressiva) il che significa che la qualit del liquido spermatico bassa, seppure non pessima e porta a circa il 7% gli spermatozoi efficaci (circa 15 mil/ml) che un valore relativamente basso (il minimo normale di 20 mil/ml). Quello trovato uno dei tanti batteri possibili sensibile a diversi antibiotici e che conferma lo stato di prostatite attiva. La terapia dovr essere adeguatamente impostata con prevalenza ricostitutiva.
Data: 9/2/2003
Nome: alberto
Età: 27
Sesso: M
Città: Bergamo
Domanda:

Vorrei sapere se un'ernia inguinale pu provocare eiaculazione precoce. Grazie per la risposta
Risposta:

L'ernia in quanto tale no, il fastidio che essa provoca potrebbe indurre una sorta di difesa verso lo sforzo sessuale cos da indurre lo stimolo a concluderlo in fretta. Prima di pensare per a tale meccanismo meglio verificare le ragioni pi dirette.
Data: 9/2/2003
Nome: Penedepresso
Età: 27
Sesso: M
Città: Roma
Domanda:

Egregio Dott. Prof. Rando volevo 1 precisazione. Ma la Chlamidia un batterio che si trasmette per via sessuale? Cosa provoca? E' un batterio che il nostro organismo puo' dominare facilmente oppure ci vogliono massicce dosi di antibiotici per dominarlo? Glielo chiedo perch molti/e sono convinti che la Chlamidia sia nel 90% dei casi responsabile della prostatite. Mi tolga una curiosit: ma lei dopo aver fatto spermiogramma e coltura del secreto prostatico cosa fa , decide di somministrare comunque gli antibiotici o lascia fare tutto alla prostata nel senso che con la terapia ricostitutiva essa deve provvedere autonomamente a dominare i numerosi batteri che possono insidiarla? Lei se trova batteri nel secreto prostatico antibiotici ne da oppure no? E' vero che molti batteri possono venire direttamente dall'intestino e quindi inutile curarli con antibiotici visto che presto o tardi si riverseranno di nuovo sulla prostata? Mi puo' dire quali MTS (malattie a trasmissione sessuale) possono infiammare la prostata? La ringrazio
Risposta:

IL ruolo della prostata molteplice nella posizione in cui sitrova, al crocevia tra struttura urinaria e genitale; sostanzialmente fa tre cose: produce il liquido spermatico, distrugge gli spermatozoi invecchiati, difende la via genitale e urinaria dalle infezioni (come le tonsille in gola per la via respisratoria e digerente). Una prostata sana ed efficiente in grado con le proprie componenti immunitarie di far fronte alle normali cariche batteriche e pertanto i batteri non proliferano nei suoi spazi e secreto. Quando, per ragioni diverse la capacit immunitaria declina, i batteri proligferano ed attivano la rispsota immunitaria maggiore coinvolgendo il sistema generale, da cui lo stato infimmatorio che pu innescarsi o accentuarne uno insorte per altre ragioni: tutto ci rende debile la prostata e la fa disfunzionare. Questa la ragione per cui l'antibiotico va somminstrato se e solo se si dimostra una crescita reale di batteri perch in tael caso vuol dire che la rpstata non in grado di dominare la situazione da sola: gli schemi poi sono diversi, io preferisco pochi giorniad alto dosaggio con adeguati intervalli, ottimizzando l'effetto e azzerando l'effetto tossico. Date queste premesse evidente che la terapia debba in primo luogo mirare a ripristinare struttura e funzione e a ristabilire l'equilibrio delle altre componenti dell'organismo. La chlamydia in forte discussione, perch come gi le ho detto il suo reperimento molto contrastato nei risultati di centri diversi: penso (ma non solo io, anche l'inventore della PCR e molti altri microbiologi nel mondo) che la rilevazione in PCR sia troppo sensibile e finisca per dare per positive condizioni di residuo non attivo e/o non vitale dei microorgansimi. Il tempo dar la corretta soluzione, ma per ora non sono affatto d'accordo a dare lunghe e tossiche terapie antibiotiche in assenza dell'evidenza di batteri proliferanti. La chlamydia si trasmette preferibilmente direttamente, passando da cellule a cellule, ma lecellule possono viagiare da un organsimo all'altro molti modi. Comuqneu poi un microorgansimo deve trovare le condizioni utili di proliferazione. Quanto detto vale per tutti i microorganismi e quindi per ogni MTS.
Data: 8/2/2003
Nome: Teo cameo
Età: 23
Sesso: M
Città: Bergamo
Domanda:

Dottore vada a coltivare i campi!!!!! il suo mestiere Garantito
Risposta:

E' proprio vero... il rispetto e l'educazione... ma anche la cultura... non sono acqua e non sono innate. Farebbe meglio ad utilizzare pi adeguatamente il suo tempo, invece di fare affermazioni abbastanza cretine!
Data: 8/2/2003
Nome: Aboutaboy
Età: 27
Sesso: M
Città: Salerno
Domanda:

Avendo gi fatto eco scrototesticolare e eco prostatica transrettale quanto mi costa il resto degli esami da lei + l'impostazione della terapia ? Spero meno dei 1200 uro visto che due esami gi sono stati fatti. La ringrazio
Risposta:

Posto che i due esami siano ben leggibili nelle immagini, che abbiano la fase doppler e che siano abbastanza recenti (non pi di 15-20 giorni), allora sar possibile non rifarli e ridurre il csoto complessivo di circa 300 .
480 di 602 pagine.
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101
102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202
203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303
304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404
405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505
506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596 597 598 599 600 601 602